Dott. Rossana Castellana  - Specialista in dermatologia

Ringiovanimento del collo e décollété

L'invecchiamento del collo e del décollété si manifesta con un insieme di inestetismi provocati sia dall'involuzione fisiologica con atrofia del derma, sia dal fotoinvecchiamento per esposizione solare cronica ed eccessiva.

Questi inestetismi consistono in:
- alterazioni del colore della pelle;
- capillari evidenti sulla cute;
- rughe superficiali e profonde a collare;
- flaccidità della cute e perdita di elasticità.

La modalità di trattamento più adeguata ai diversi inestetismi viene scelta dallo specialista in base alle alterazioni presenti, al grado di invecchiamento cutaneo e alle necessità ed aspettative di ogni paziente.

Le macchie vengono trattate con il laser alessandrite Q-switch e le alterazioni vascolari in generale con il laser vascolare o la luce intensa pulsata.

La perdita di elasticità della pelle, la flaccidità cutanea e la microrugosità del collo e dell’area del décollété possono essere trattate con il laser frazionale non ablativo, con il PRX-T33, con il Thermage, con il plasma ricco di piastrine (PRP), con la carbossiterapia e con la terapia fotodinamica.

Le rughe più profonde e trasversali (collare di Venere) possono trarre giovamento da un trattamento a base di acido ialuronico e/o botulino.

In conclusione, per poter ottenere un vero ringiovanimento globale del collo e del décollété bisogna valutare ogni inestetismo presente sulla cute e scegliere il trattamento più adeguato per ogni tipo di alterazione. In genere è necessario associare più trattamenti diversi.

Trattamento

- Laserterapia (Laser Alessandrite Q-Switch, Alex LAZR ® , Candela);
- Laserterapia (Laser vascolare Velure S5 ®, Lasering );
- Luce Intensa Pulsata (Palomar Lux G ®);
- Laserterapia (Laser frazionale non ablativo 1540nm, Palomar Starlux®);
- PRX-T33®;
- radiofrequenza (Thermage®);
- plasma ricco di piastrine (PRP);
- carbossiterapia;
- terapia Fotodinamica (PDT);
- filler di acido ialuronico;
- botulino.


sfondo
fondo